Pornostar Molly Cavalli attaccata da squalo sul set di Cam Soda

TMZ sta riferendo che si è verificato un incidente in un recente set di Cam Soda dove una pornostar, Molly Cavalli è stata attaccato da uno squalo e ha bisogno di 20 punti per chiudere la ferita. Molly Cavalli è in realtà la perla di Cam Soda in Florida (dice il suo profilo su twitter @iammollycavalli).

Questo non è stato un buon anno per la Cam Soda. In primo luogo, l’indirizzo della loro casa di cam è stata mostrato da Riley Reynolds di Hussie Models, che a quel tempo stava vivendo in casa e ha deciso di iniziare a utilizzare l’indirizzo su vari documenti che fossero parte di record pubblici. Poi, la casa è stata “visitata” dai poliziotti (almeno due volte) e poi se questo non era sufficiente, la casa è stata recentemente costretta a chiudere a causa di violazioni di codice. In altre parole, grazie a Riley Reynolds di Hussie Models, sono stati costretti a fare riprese in una piccola città.

E adesso questo annuncio.

Camsoda model Molly Cavalli was bitten while broadcasting from a shark cage. In Camsoda’s first live underwater broadcast attempt, Molly Cavalli jumped into a shark cage off the coast of Florida.
The underwater broadcast had to be cut short when Molly’s foot stuck out of the cage and was bitten by a lemon shark. Don’t worry though, Molly is doing just fine. She had to get 20 stitches but she is in good spirits and grateful for her quick recovery.

First pioneered with POV guy, Camsoda has been working on a mobile hardware solution that allows models to broadcast from anywhere in the world. The custom built hardware was recently upgraded to support go-pro cameras and underwater live feeds.

Molly Cavalli si è ripresa bene. Guarda il video qui sotto, è brutale. Povera ragazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *